doratura_1200x317

DEPOSITI DECORATIVI DECO

L’industria galvanica è nata principalmente per deporre un strato di un metallo o sua lega sulla superficie di un altro metallo per conferire proprietà diverse non solo da un punto di vista tecnico ma soprattutto estetico tanto che durante i primi anni di industrializzazione si parlava di “placcatura” più che di rivestimenti metallici. Tra le prime si ricordano la doratura e l’argentatura, cosi come la ramatura e la nichelatura. Attualmente si parla di applicazioni decorative e i processi che si sono sviluppati negli anni hanno ampliato la gamma di materiali da rivestire, tanto che oltre ai substrati di metallo oggi è possibile trattare anche alcune materie plastiche. Queste tecnologie partono dalla preparazione della superficie del materiale base e proseguono con diversi processi quali rame, nichel e cromo oppure in alternativa con depositi di metalli preziosi o elettroforetici. Pertanto la gamma offerta parte da questa famiglia è variegata e si studiano opportunamente le singole fasi in relazione all’applicazione e al mercato di riferimento, nel caso si prediliga maggiormente la funzionalità oppure l’estetica.